Menu
Registrati

CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi offerti agli utenti.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Per saperne di più

OK

Responsabilità civile del condominio in caso di appalto

Responsabilità civile del condominio in caso di appalto

Il condominio è responsabile dei danni causati da un bene comune anche se la sua manutenzione è stata appaltata a una ditta specializzata? 

La risposta a questa domanda è sempre si: il condominio risponde sempre dei danni causati da un bene comune, poiché, anche in caso di appalto del servizio di manutenzione continuativa o periodica di cose e impianti a terzi, in ogni caso non si verifica il passaggio dei poteri di custodia o degli oneri di vigilanza e di conseguenza della responsabilità a carico dell'appaltatore in quanto il bene resta nella disponibilità del committente, cioè il condominio.

Facendo un esempio, nel caso dell'impianto ascensore, perché questo resta sempre e comunque nella sfera di disponibilità dei proprietari dell'edificio, i quali ne conservano l'uso e il godimento, l'appalto della manutenzione alla ditta specializzata non esonera il condominio da responsabilità in caso di sinistro (Sentenza della Cassazione 4385/1979).

 

Informazioni aggiuntive

  • copyright: © Condominio Pratico RIPRODUZIONE RISERVATANe è consentita esclusivamente la riproduzione con citazione e link alla fonte
Torna in alto

Accedi or Registrati